“Qui parlano i poveri cristi della Sicilia Occidentale… “

Danilo Dolci e Peppino Impastato

Danilo Dolci e Peppino Impastato

Scrisse Italo Calvino: ‘A vegliare a Partinico stanotte è la coscienza d’Italia, una coscienza che è per così poca parte rappresentata dalla classe dirigente, e che è amaro privilegio dei poveri’. Il motivo? La prima e unica trasmissione di Radio Sicilia Libera, la sera del 25 marzo 1970, ideata da Danilo Dolci, Franco Alasia e Pino Lombardo come denuncia della situazione nella Valle del Belice a più di due anni dal terremoto del 1968, chiusa dopo 26 ore dai carabinieri per violazione delle norme del codice postale. Un precedente, questo esordio della radio libera, da aggiungere alla celebrazione quest’anno del quarantesimo compleanno delle emittenti private.

Tagged , , , ,

Leave a comment

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s